Make your own free website on Tripod.com
Donatella  Vi presenta le poesie di Diana  
   

 

 

 

Donatella e Diana

Nome:: Diana
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
1

 

Poesie del 30 giugno 2002


Mamma

O mamma

tu cha hai allietato la mia gioventù,

nei momenti di pianto

o di tristezza.

tu che non hai saputo dirmi di no,

tu che mi coprivi con bianche lenzuola

e mi addormentavi con un bacio sulla fronte.

O angelo,

che mi hai concepito nel tuo grembo

con gioia e con amore.

Spesso i miei gesti ingenui

hanno fatto la tua felicità,

le tue dolci carezze mi hanno fatto crescere

e diventare donna.

Diana



Fulmine


 Vorrei essere un parafulmine

folgorata dalla tua

bellezza!


Diana


 

L' Amore

 

 E' rapirsi, guardarsi

gelosia,

baciarsi,

sentimento paradisiacale,

è giurarsi in eterno!

 

 

Prato

 

Non correte su questo fresco prato,

ma arrestiamoci per amarci.

 

 

In Pista

 

Speriamo in un'altra sera

stretti e soli,

cadenti in questo ritmo musicale!

 

 

Mare

 

Come pennelli il mare

dipinge

i tuoi occhi blu!

 

 

 

Diana 30/06/2002

 


 
Domani cade il mio compleanno
 
 
Calde lacrime di felicità
cadono sul mio volto lievemente striato
da una ruga,
la mia dolcezza,
la mia voglia di vivere
è passata attraverso la tenerezza
di una madre,
la mia unione con un angelo,
che ora è su nel grande cielo,
immersa nei ricordi,
archivio il mio passato.
Avanzo verso le mie mete
sempre sconosciute,
puntando su me stessa
e
slittando i mali della vita vivo,
vivo per fatalità !

 

Diana( dedicata a San Padre Pio )

 

   Collina Chieti

Lassù sulla collina

si è consumata la mia infanzia,

ricordi lontani di giochi

al caldo tepore del sole,

covoni di grano,

vendemmia con tini,

piante adornate di frutta,

odori genuini di campo,

e donne che mungono latte di fresco mattino,

margherite ricoperte di brina,

una bambola di bianco vestita

stringevo al petto rapita,

e

istinti di madre abbozzati,

spandea nella vita il sapore dei giorni

infantili.

 

Diana ( 30-06-2002 ) Pescara

 

 

 

Pensieri

 

- La cornice della tua anima sta nel tuo volto

- Diana tu sei circondata dall'amore

 

 

 

Vacanze


Stiamo vivendo
giorni da ricordare,
giorni così puri,così sereni, 
così verdi,così solari, 
refrigeranti e paradisiali.
Circondate da montagne e montagne
di nubi velate che le avvolgono in gola.
Gli alberi aggrappati alla roccia
rubano l'ascesa dell'uomo,
respirando quest'aria 
che ti devasta dentro.
Rubare dalla vita gioiose giornate,
camminando inseguite dal sole
ci sentiamo più forti,
mentre il vento ci spinge 
in ricordi lontani.

 

 

Diana 06/07/2002 Trento