Make your own free website on Tripod.com

DELVE INTO THE UNKNOWN WORLD OF SPLENDID OLD CHIETI

PAGINACINQUE

 

Caserma Spinucci, Chieti 1960


 

 

Palazzo ENAL, Chieti 1960


 

S.Giustino senza Campanile, Con la fontana 1940

"Starebbe meglio allo scoccare della sessantina....si soleva dire. Ossia, alla mezzanotte ; che l'orologio di San Giustino segnava battendo tre volte 24 tocchi a prova della gravità dell'ora. Così la notte era separata in due tempi: della gente perbene il primo,degli sregolati il secondo e tra questi e quella gli innamorati erano a compatiti  a motivo dell'amore che ritarda il sonno..... "


 

La Pietra Grossa , Chieti 1945


 

 

Piazza S.Giustino , Con fontana 1940

 

Questa fontana oggi non c'è più in Piazza Duomo. E' stata smontata e dimenticata in qualche buio magazzino e mai più rimontata nella suo naturale sede. Si è preferito da parte di giunte comunali " insensibili " all'arte ma sensibili al vil denaro, recuperare lo spazio per un parcheggio di macchine.  


Enio, Chieti 1948

La mia giovinezza. La mia giovinezza non fu che un tenebroso uragano, attraversato qua e là da soli splendenti; la pioggia e il tramonto hanno fatto un tale scempio che pochi frutti vermigli restano al mio giardino. Eccomi arrivato all'autunno della vita e occorre lavorare di pala e di rastrello per rimettere in sesto l'inondato terreno dove l'acqua scava buche grandi come tombe. Chissà se troverò i fiori vermigli che sogno in questa terra lavata come una nuda  riva ?...........

enio


  Hit Counter