Make your own free website on Tripod.com

DELVE INTO THE UNKNOWN WORLD OF SPLENDID CHIETI

FOTO 1914 / 1919

 

Panorama Orientale, Chieti  1914


 

 

 

Sfilata nel corso, Chieti 1919


 

 

Caserma Civitella, Chieti 1914

Gabriele d'Annunzio a Quarto " davanti all'Italia e al mare "..La guerra diventa un fatto abruzzese - Don Valerio Cianchetta mobilita la compagnia autonoma volontaria alpina...... " Chieti - Aquila ".


 

Corso,Campanile degli Scalopi, Chieti 1915


Torre dei Toppi, Chieti 1920

.... Sebbene la città si sollevasse a un'altitudine di più di 300 metri, ponendosi così dentro al libero regno dei venti e ad un'orizzonte dei più profondi, l'angustia esasperava le masnadelle dei ragazzi nei vichi e i vecchi stavano alle finestre come d'un carcere senza sbattere le persiane a bocca di lupo. Avvistosene, il sindaco si consultò con l'allora ingegnere-capo don Giulio Mammarella, rimasto nell'albo d'onore cittadino in giacca blu, calzoni crema e paglietta, con l'aggiunta di avere inaugurato, in spolverina, come usava all'epoca, la serie degli incidenti alla guida della prima automobile introdotta a Chieti, capottando alla svolta della Pietra Grossa e Fontana Nova ...............  Dopo largo della Trinità, una carreggiata rasentava il muro di cinta di Villa Nolli; don Giulio cominciò col trasformarla in un viale fino a un fosso che, ricolmato col cavaticcio del lungo sterro, diede uno spiazzo  tra il colle Frigeri e un muro di sostegno a forma di esse balaustrato di mano in mano; sicchè l'insieme assumeva l'aspetto di un belvedere... Il barone Frigeri aprì la sua tenuta; e la Villa Comunale ne ascese il colle mediante tre ripiani, ciascuno un gradone; sul primo dei quali fu stabilito il tamburo di risonanza per i concerti della banda della Divisione Militare.


Hit Counter